Ulrik Von Schreiber: protagonista di Berserkr

Presentazione di Ulrik Von Schreiber

Il personaggio che vi presenterò è Ulrik Von Schreiber, frutto della fantasia dello scrittore Alessio Del Debbio ed è tratto dal libro “Berserkr”.

  • Nome e cognome personaggio: Ulrik Von Schreiber
  • Data e luogo di nascita: Berlino. 1977.
  • Età: 36, portati molto bene.
  • Stato civile: Single. Con molti trombamici.
  • Professione: Agente Operativo della Divisione.
  • Segni particolari: Incarna lo Spirito Protettore della Città, il genius loci di Berlino, l’Orso che protegge la sua famiglia. Tutta la sua famiglia.
  • Razza: berserkr (guerriero orso)
  • Prestavolto: Joseph Morgan (Klaus Mikaelson, di “The Originals”)
  • Carattere: Estroverso, refrattario alle regole, cerca sempre una scappatoia per aggirarle. Ama divertirsi, la bella vita, senza legarsi con nessuno. Sente il peso dell’eredità familiare, il lascito che gli arriva da generazioni di Spiriti Protettori della Città, e non crede di esserne degno.
  • È il personaggio principale? Sì, è il protagonista di “Berserkr”.

Raccontaci quello che puoi sulla sua storia, senza fare spoiler:

  • La Guerra Calda ha devastato Berlino per anni, coinvolgendo le creature sovrannaturali e gli umani, fino agli Accordi dell’89, che hanno dichiarato la pace. Oggi la città è divisa in sette zone, dove sono state confinate le varie stirpi, e una zona centrale, dove vivono gli umani, protetti dalla Divisione, un’organizzazione incaricata di mantenere l’equilibrio. Quando l’equilibrio pare sgretolarsi, e misteriosi omicidi di matrice sovrannaturale iniziano a verificarsi, la Divisione incarica Ulrik di indagare, per capire chi, tra le sette stirpi, vuole una nuova guerra.
  • Come è nata l’idea su di lui? Ti sei ispirato a qualcuno/qualcosa?: Volevo un personaggio forte, irriverente, che uscisse dagli schemi, che non fosse il solito eroe senza macchia che fa sempre la cosa giusta. Ne è nato un antieroe, insoddisfatto dalla vita, deluso e disincantato, che fa (quantomeno inizialmente) il suo lavoro perché deve, ma preferirebbe divertirsi, godersi la vita. Eppure, nel corso dell’indagine a cui è chiamato a investigare, inizia a capire perché lo Spirito Protettore della città lo ha scelto, perché l’Orso di Berlino si è svegliato dentro di lui.
  • Perché lo ritieni un personaggio forte e/o particolare? Decisamente sì, Ulrik è un personaggio forte, entrante, che non si fa problemi a sporcarsi le mani. Vuole essere libero e realizza progressivamente che tutte le stirpi anelano alla libertà, e che la meritano.
  • Link per reperire il tuo libro: Amazon

berserkr ibs amazon kobo kindle


Vi ricordiamo che potete seguirci su: Curiosando – Kaylie Scrittrici – Instagram – Twitter

Precedente I fuochi di Valencia: Segnalazione del libro di Elena Covani Successivo Quattro nuovi membri del cast La Casa di Carta