Hanna, serie Amazon Original. Recensione [NO SPOILER]

Serie Amazon Prime Video: Hanna

Hanna. Serie Amazon Original, godibile per l’appunto sulla piattaforma Amazon Prime Video.

Distribuita da febbraio 2019. Per ora abbiamo a disposizione la prima stagione, composta da otto episodi. Da indiscrezioni, pare che sia già stata rinnovata per una seconda stagione.

Interpreti principali:  Esme Creed-Miles (Hanna), Joel Kinnaman (Erik), Mireille Enos (Marissa).

Cosa ne penso?

Un prodotto dalle svariate sfaccettature e generi: thriller, azione, drammatico.

Tutto sommato non mi è dispiaciuto e mi ha saputo intrattenere per buona parte degli episodi, benché in alcuni frangenti avrei preferito che la narrazione fosse un po’ più veloce. Non sono super entusiasta, ma non posso neppure dire che non sia stata di mio gradimento.

Ho adorato la colonna sonora, che personalmente considero assolutamente riuscita ed emozionante.

La serie affronta svariati temi e lo fa abbastanza bene. Senza fare spoiler, direi che i principali sono:

  • famiglia, significato e legami al suo interno (biologica e non solo),
  • amicizia, lealtà, amore, adolescenza…
  • ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo,
  • “chimica” tra persone e fisicità, con un pizzico di sessualità,
  • Misteri da svelare, “esperimenti”; passato da esplorare e conoscere.

Tutto questo è scandito da un ritmo sufficientemente attivo, se non per quei casi che ho citato sopra (in alcuni momenti rischiavo di annoiarmi, ma sono stati bravi a riacciuffare la mia attenzione facilmente).

Credo di poter consigliare la visione di questa serie e ho buone speranze sulla seconda stagione: sono stati lasciati molti interrogativi senza risposta e di sicuro c’è molto materiale a disposizione per dar vita a un seguito meritevole. Non posso che augurarmi che facciano un buon lavoro!

Vi lascio con la trama ufficiale e il trailer in italiano di Hanna, date un’occhiata e lasciatevi incuriosire!

hanna

Trama ufficiale Hanna

Thriller sofisticato e dramma di formazione al tempo stesso, HANNA segue lo straordinario percorso di una ragazza cresciuta in una foresta, che cerca di sfuggire alle inarrestabili indagini di un ufficioso agente della CIA mentre prova a scoprire la verità sulla propria identità.



Vi ricordiamo che potete seguirci su: Curiosando – Kaylie Scrittrici – Instagram Curiosando – Instagram Kaylie Scrittrici 

Precedente Alberto Alessi: intervista. "Come Sciacalli Senza Cuore" Successivo Sopravvissuti: antologia di Mirca Ferri