Vincitori della sfida: i titoli dei vostri libri e le motivazioni che vi hanno spinto a sceglierli!

Benvenuti alla proclamazione dei vincitori della sfida: i titoli dei vostri libri e le motivazioni che vi hanno spinto a sceglierli!

Qui di seguito vi riportiamo i cinque vincitori della sfida (ovvero titoli e motivazioni che abbiamo gradito di più) con il commento dello staff. Come di consueto, sono riportati in ordine casuale.

Ringraziamo nuovamente tutti per la partecipazione e la notevole adesione; anche in questo caso siete stati tantissimi!

Dialoghi vincitori righe incipit sfida autori scrittori amazon wattpad

 

  • Link: Amazon – Titolo: La collezionista di sogni  – Autrice: Valentina Bellucci

  • Motivazione: la scelta del titolo è stata impulsiva e dettata dalla reale protagonista della storia Annabel, una bambina di dodici anni malata di cancro, la quale è convinta che non riuscirà mai a realizzare i suoi sogni. “Mi piace sapere che loro continueranno a esserci, anche senza di me”, dice. “Mi piace l’idea che siano immortali.”

 

  • Commento dello staff: sicuramente è un titolo che colpisce e, nell’immaginarci alle prese con la ricerca di un testo in libreria, non abbiamo dubbi che potrebbe attrarci. La spiegazione è davvero toccante, oltre ad essere puramente realistica, se pensiamo che tutti, in un modo o nell’altro, conviviamo con la paura di poter finire nel dimenticatoio, un giorno. Ottima scelta e ottima spiegazione.

 


 

  • Titolo: L’altra faccia della Luna – Autrice: Martina Ghirardello

  • Motivazione: Perché l’ho scelto? Per il gioco di parole che contiene prima di tutto, che non si può chiarire del tutto o sarebbe un mega spoiler. Luna è la mia protagonista, provata da un passato doloroso che l’ha resa una ragazza introversa e diffidente verso il mondo intero, ma siamo certi che sia questa la sua vera natura? Non importa il periodo o la posizione da cui la guardiamo, la Luna ci mostrerà sempre la stessa faccia, eppure lo sappiamo, è una sfera quasi perfetta. Il nostro satellite possiede un lato oscuro, inesplorato, non visibile dalla nostra prospettiva. Il segreto è il punto di vista, basta un piccolo cambiamento e ci apparirà chiara l’altra faccia della Luna.

 

  • Commento dello staff: Bella la scelta dell’utilizzo di questo astro non solo per dare un titolo al libro, ma anche per dare il nome alla protagonista dello stesso. I vari significati che potrebbero nascondersi dietro questa “faccia” che non viene effettivamente mai vista creano quella buona dose di mistero capace di incuriosire chiunque, tanto da spingerci a voler cercare proprio quel lato ancora inesplorato che potrebbe celare parecchie sorprese. Ottima scelta. 

 

  •  Link: Amazon – Titolo: Reazioni – Autrice: Emily Hunter (Milena Cazzola)

  • Motivazione: Il titolo di questa raccolta di racconti è nato pensando al terzo principio della dinamica di Newton: A ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.
    Sono dieci storie intime, diverse l’una dall’altra per azione, reazione, situazione, dove i protagonisti imprimono un forte accento scaturito dalle loro personalità e dalla loro sensualità. Racconti che, non a caso, sviscerano comportamenti dell’animo umano, toccando varie tipologie d’amore secondo cosa la vita o il destino propone.
    Dieci definizioni dell’amore. Dieci modi diversi di vivere il sesso. Ma chissà quanti altri che ce ne sono e ce ne saranno.

 

  • Commento dello staff: scelta originale quella di partire dal principio di Newton per costruire il filo conduttore che lega tutte le storie presenti nella raccolta, tanto da dare già un assaggio di quanto potrebbero essere dinamiche e ricche di contenuti, considerati i presupposti. Ci ha fatto una buonissima impressione e crediamo nel potenziale espresso dall’autrice nel “vendere” tale motivazione. 

 

  • Link: Wattpad – Titolo: I Canyons di Manhattan – Autrice: Alisia Perri

  • Motivazione: I Canyons di Manhattan sono venti freddi provenienti dai Grandi Laghi che soffiano su New York in alcuni periodi dell’anno. Il vento ha un potere evocativo, è quella forza naturale impalpabile, invisibile ma che puoi sentire con tutta la sua potenza devastatrice. È la stessa immagine dell’amore con la stessa potenza, la stessa forza.
    In questo romanzo parlo di un’amore folle e struggente.
    Non c’è scampo a questi venti, non c’è scampo ad un amore così.

 

  • Commento dello staff:  la spiegazione supporta la scelta del titolo in maniera piuttosto egregia, dando più di un motivo per credere che il libro possa avere quello stesso potere evocativo che i venti in questione custodiscono nella loro forza. Bello il parallelismo con l’amore, rende bene l’idea che l’autrice ha voluto dare, tanto da presentare al meglio la sua opera. 

 

  • Link: Amazon – Titolo: Anime di carta – Autrice: Isabella Liberto

  • Motivazione: Ho scritto questo libro pensando alle donne vittime di stalking e violenza. In casi come questi, le loro anime si piegano su se stesse più e più volte, come fogli di carta. A volte si incendiano e bruciano sotto il fuoco della violenza e della follia. Una delle protagoniste è riuscita a uscire da questa situazione e la sua anima è come rinata dalle sue stesse ceneri, nonostante fosse piegata e bruciata. Ha aiutato altre donne a venirne fuori, dando loro una mano a rialzarsi e a reagire. Non ha permesso che diventassero delle anime di carta infilate nell’archivio dei casi risolti quando ormai era troppo tardi.

 

  • Commento dello staff: questo è un argomento delicato di cui non si parla mai abbastanza. Troviamo molto bella la metafora delle anime di carta, arricchita dalla spiegazione dell’autrice che ha saputo creare un’immagine diretta e capace di dare un immediato significato alla sofferenza e al percorso affatto semplice che molte donne devono intraprendere. Si impreziosisce quasi di una nota poetica che rende il tutto sicuramente più sentito e apprezzabile. Complimenti!
Precedente Amore, tacchi e croccantini: intervista a Elisabetta Belotti Successivo L'inattendibile parola: presentazione sito

3 thoughts on “Vincitori della sfida: i titoli dei vostri libri e le motivazioni che vi hanno spinto a sceglierli!

  1. Verdiana il said:

    Complimenti ai vincitori della sfida e a chi si cimenta ogni giorno in queste belle iniziative che per un lettore sono propositive ed invitanti

I commenti sono chiusi.