Valentina Mandraccio

Intervista alla scrittrice

  • Parlaci di te, autrice:  «Nome e cognome: Valentina Mandraccio; Data di nascita: 25 novembre 1987 a: Finale Ligure (SV); Abita a: Giustenice (SV); Stato civile: sposata. Mi sono diplomata presso il liceo scientifico Arturo Issel di Finale Ligure nell’anno 2006 e ho conseguito una laurea a pieni voti in filosofia (con curriculum psico-pedagogico), presso l’Università degli Studi di Genova, nell’anno 2009. Sono sposata dal 2011 con Alessio. Abbiamo un bambino di sei anni, Cesare e una cagnolina meticcia di nome Zoe.»

valentina mandraccio feltrinelli autrice scrittrice mondadori amazon iside celeste

  • Parlaci dei tuoi libri:  «Il mio primo romanzo si intitola: “Riflessi di Coscienza” ed appartiene al genere thriller/noir (pubblicato nell’anno 2016 dalla casa editrice Lettere Animate). Ho cominciato a scrivere nell’anno 2014, quando mio figlio ha iniziato a frequentare la scuola materna (nelle mie ore libere, in mancanza di un lavoro stabile). La mia avventura ha avuto inizio con un terribile racconto horror (mai fatto visionare, ma chiuso e ben sigillato nel cassetto della mia scrivania!)»
  • Parlaci del tuo secondo libro: «Titolo: “Iside e Celeste”; genere: sentimentale/drammatico. Trama: Iside Feuerbach e Celeste Svevo: due donne e due storie d’amore appartenenti ad epoche distinte.Tutto ha inizio con un racconto da parte della cara paziente Iside sulla Prima Grande Guerra. La timida infermiera Celeste si trasformerà in un vero punto di sfogo per la donna, la quale sta consumando i suoi ultimi giorni di vita all’interno di una clinica privata destinata ai malati in stadio terminale, spiata dalla misteriosa presenza dello scrittore Karl. Iside conserva un oscuro segreto, legato al suo passato…Celeste riceverà alcune lettere dalla donna e compirà delle drammatiche scoperte riguardo alla gioventù della paziente, trascorsa in epoca nazista.Un crocefisso appeso al collo è tutto ciò che rimane alla povera Iside Feuerbach…»

iside celeste amazon feltrinelli mondadori unilibri lettere animate

  • Siamo curiosi, come ti è venuta in mente l‘idea sulla trama e sui personaggi? «Ho prestato servizio in qualità di infermiera ausiliaria, per un brevissimo periodo, presso una residenza protetta per anziani e lì ho potuto intravedere, negli sguardi dei pazienti, quel bagliore dei propri ricordi di gioventù e ho constatato il loro fervente desiderio di raccontare la propria vita passata. I personaggi e la trama del mio romanzo, ovviamente, sono frutto della mia fantasia. Fa da sfondo il periodo delle due guerre mondiali (con particolare riferimento all’epoca nazista). Ho scelto questa ambientazione temporale per conferire una maggior drammaticità al racconto, ma non mi sono spinta troppo nei dettagli storici, poiché non mi ritengo affatto un’esperta in campo!»
  • Perché le persone dovrebbero decidere di leggere la tua opera? «Perché ho voluto dar voce, anzi, parola all’amore puro e perché ho espresso una mia speranza: quella di poter continuare a vivere nel cuore dei propri cari, dopo la morte del proprio fisico… L’anima e l’amore sono i due ingredienti principali del mio romanzo, quindi… Spero di poter coinvolgere i possibili lettori: di far scorrere qualche lacrima e di far sorridere teneramente!»
  • Link per reperire il tuo libro online:  «Iside e Celeste Amazon; Mondadori StoreGoogle BooksBarnes & NobleUnilibroScribdLa Feltrinelli. Prezzo cartaceo: € 14,00 – Prezzo ebook: € 2,99.»

© Tutti i diritti riservati alla scrittrice Valentina Mandraccio

Che ne dite? L’intervista a Valentina vi ha incuriositi? Bene, allora andate a dare un’occhiata al suo libro e fateci sapere!

Precedente Gocce d'inchiostro rosa: blog Successivo Sarah Gilmore